Vertiginoso aumento dei voucher: da 536 mila nel 2008 a 115 milioni nel 2015

Vertiginoso aumento dei voucher: da 536 mila nel 2008 a 115 milioni nel 2015

voucker_lavoro.jpg

Quanti voucher sono stati venduti dal 2008 al primo trimestre 2016?

Dove? In quali Regioni e in quali Province si vendono di più? In quali settori? Quanti sono i lavoratori interessati? Perché tanta differenza tra voucher venduti e quelli realmente utilizzati? C’è corrispondenza tra aumento dei voucher e calo del lavoro stagionale regolato? Quanto è il compenso medio annuo del lavoratore?

A queste domande cerca di rispondere il 2° Rapporto UIL sui voucher o buoni lavoro che vuole essere un contributo, anche al legislatore, per intervenire su un fenomeno che, senza una rivisitazione delle attuali regole, rischia di andare fuori controllo e allontanarsi troppo dagli scopi per il quale era nato.

 

 

>> Nel link sottostante lo studio completo in Pdf

 

Tags: LOY, uil, voucher

Commenti