La COPAGRI incontra l’Agea

La COPAGRI incontra l’Agea

³
Soddisfatti ma vigileremo. Gli impegni presi siano mantenuti.

Roma, 25 Febbraio 2015 Protesta dei produttori agricoli contro l'IMU , organizzata da Copagri

Oggi nell’ambito della giornata di mobilitazione organizzata da Agrinsieme – Copagri, Confagricoltura e Cia – dal titolo “ei fu…siccome immobile”, una nostra delegazione Copagri guidata dal presidente regionale pugliese, Tommaso Battista, ha incontrato i vertici Agea per trovare soluzioni condivise ai molteplici problemi che sono sul tavolo ormai da qualche mese. Dall’incontro, la nostra delegazione è uscita con l’impegno da parte di Agea a dare il via immediatamente ad un gruppo di lavoro straordinario, che abbia il compito di smaltire tutte le DU ancora non pagate; l’impegno a evadere dalla prossima settimana ed entro il 17 giugno i pagamenti inerenti le 570.000 domande pendenti. Agea si è altresì impegnata a pagare le domande entro il 31 maggio che ad oggi non hanno ancora una fissazione di titoli. L’Ente pagatore ha ribadito nell’incontro, che sarà attivato il REGISTRO DEBITORIO in maniera da procedere al pagamento delle domande compensando i debiti. Nel augurarci come Organizzazione che quanto definito con i vertici di Agea venga rispettato pedissequamente, ribadiamo a tutti i nostri associati che sarà nostro impegno vigilare che quanto enunciato sia realmente mantenuto.

Categories: Agricoltura, PRIMO PIANO
Tags: Agea, copagri

Commenti