Concluso il 6° Congresso nazionale UILA, pioggia di incarichi di prestigio per la delegazione UILA Foggia

Concluso il 6° Congresso nazionale UILA, pioggia di incarichi di prestigio per la delegazione UILA Foggia

Capacchione e Castriotta eletti nei rispettivi esecutivi nazionali.

Tra gli altri eletta anche la sanferdinandese Fragasso.

 

Si è concluso il 6° Congresso nazionale UILA. Tra le tante cose ha suscitato particolare emozione nei delegati foggiani il passaggio che il Segretario nazionale UILA, Stefano Mantegazza, ha dedicato nel suo intervento conclusivo al gruppo dirigente della UILA Territoriale di Foggia elogiandone pubblicamente alcune iniziative intraprese.

Successivamente grande è stata la soddisfazione del gruppo dirigente foggiano quando si è passati alla elezione di un consistente numero di delegati del nostro territorio negli organismi statutari nazionali: Antonio CASTRIOTTA (Foggia) nell’Esecutivo nazionale UILA, Annarita BARRASSO (Cerignola) e Stefania MASTROMAURO (San Paolo Civitate) nel Consiglio nazionale UILA, Antonio GUERRA (Vieste) supplente nel Consiglio nazionale UILA, Francesco CAPACCHIONE (San Ferdinando di Puglia) eletto nell’Esecutivo nazionale UIMEC, Roberto FINALDI (Foggia) supplente nel Consiglio nazionale FILBI. Delegati al Congresso nazionale della UIL, Annarita BARRASSO (Cerignola), Antonio CASTRIOTTA (Foggia), Antonio GUERRA (Vieste), Stefania MASTROMAURO (San Paolo Civitate); Francesco CAPACCHIONE (San Ferdinando di Puglia), Addolorata FRAGASSO (San Ferdinando di Puglia) e Leonardo PAPARELLA (Cerignola) supplenti al Congresso nazionale UIL.

“Grande è la soddisfazione per il riconoscimento nei confronti di un territorio – afferma Francesco Capacchione – che ha saputo con grande passione e dedizione al lavoro, creare le condizioni per la crescita. E lo faremo, sul pezzo già da domani con determinazione e passione, avvieremo una serie di iniziative sia di tipo organizzativo, con l’apertura a breve di ulteriori sedi sul territorio, sia rivoluzionando in positivo il sistema COPAGRI, con alcuni progetti che riuniscano assieme, attorno al concetto di qualità e al concetto di mercato, i produttori della COPAGRI”.

“Al di là dell’importanza degli incarichi da rivestire, si tratta di un notevole e graditissimo riconoscimento alla attività svolta dall’intero gruppo dirigente UILA territoriale di Foggia che ha saputo conquistare nel tempo la fiducia di un consistente numero di Lavoratrici e Lavoratori del territorio.”, afferma Antonio Castriotta che aggiunge: “I brillanti risultati raggiunti non sono un punto di arrivo; da lunedì si ricomincia a lavorare con rinnovato impegno per consolidare la fiducia ottenuta dagli iscritti e per accrescere il numero degli aderenti alla nostra organizzazione.
Un ringraziamento particolare alla UILA nazionale e regionale, alla UIL e a tutto il gruppo dirigente UILA territoriale di Foggia, alle RSU, ai delegati, ai Capi Lega, agli iscritti. Ci impegneremo per ricambiare la fiducia in noi riposta dalle iscritte e dagli iscritti”.

Commenti